Qualche notizia su di me

Carla Fontanesi vive e oper 

Vivo e lavoro a Cà de Caroli, una frazione di Scandiano, in provincia di Reggio Emilia. 
La mia formazione inizia negli anni ’90, nei Laboratori dell’Arte Applicata “Pandora"  a Venezia e poi nel  Laboratorio delle Maschere del Maestro Giorgio Clanetti.
A contatto con la grande tradizione artigianale veneziana ho conosciuto la plasticità della carta che da vita alla cartapesta: macerata in polpa o incollata a strati, manipolata come un’argilla o stesa sapientemente a rivestire una forma, originata dalle carte più umili così come da carte pregiate, modellata a creare tanto impalpabili oggetti quanto solidi mobili duraturi nel tempo. 
 
In questi anni ho sperimentato tecniche, materiali e strumenti diversi: colle, stucchi, forme in gesso colate su modelli in argilla per creare gli stampi, finiture stese a cera, secondo la più nobile tradizione veneziana, o con più moderne vernici.

La mia curiosità mi ha portata poi ad accostare alla cartapesta materiali naturali, come legni riemersi dal mare, cortecce cadute,  o elementi legati a un’antica quotidianità perduta.